Consenso uttilizzo cookies
Questo forum utilizza cookies tecnici e di terze parti. Per maggiori dettagli leggi INFORMATIVA ESTESA . Facendo click sul bottone di accettazione, acconsentirai ad utilizzare i cookies.

Il cookie (biscotto) o i cookies (biscotti) sono piccoli file di testo (lettere e numeri) che i siti web, quando visitati, trasmettono al computer (tablet, smartphone, ecc) da noi utilizzato. I cookies vengono memorizzati dal browser (Firefox, Internet Explorer, Chrome, Opera, ecc) e servono quali informazioni, da riutilizzare nel corso della visita al sito che si sta visitando (cookie di sessione) o in caso di visite successive allo stesso sito, anche a distanza di tempo (cookie persistenti). Queste informazioni possono essere di grande utilizzo per facilitare la navigazione dell utente.

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ripristinare il registro di Windows corrotto utilizzando Ubuntu
#1
Fare il boot da un CD Live di Ubuntu o da una partizione Ubuntu presente sulla stessa macchina.
In alternativa potete anche collegare temporaneamente il Hard Disk da riparare ad un'altra macchina con Ubuntu installato (anche utilizzando un box esterno USB).

Una volta avviato il sistema Linux aprire una console comandi ed effettuare le seguenti operazioni.


* Installare NTFS-3G
(nelle ultime distro dovrebbe essere gia' installato di default)


sudo apt-get install ntfs-3g

* Installare NTFSProgs
(nelle ultime distro dovrebbe essere gia' installato di default)


sudo apt-get install ntfsprogs

* Montare il filesystem NTFS da riparare

sudo mkdir /media/windows
sudo ntfs-3g -o rw /dev/<device-name> /media/windows


se si ottiene un messaggio che windows non e' stato spento correttamente forzare il montaggio con il seguente comando:

sudo ntfs-3g -o force,rw /dev/<device-name> /media/windows

NOTA: sostituire /dev/<device-name> con il device appropriato del vostro HD partizione Windows (es. /dev/sda1)
NOTA: entrambi i comandi sopra indicati montano la partizione Windows (/media/windows) come read-write.

* Rimpiazzare i files del registro danneggiati

NOTA: consiglio comunque di fare prima un backup dei files contenuti in /media/windows/WINDOWS/system32/config/ giusto in caso non sia un problema di registro.

ora copiare i 5 files qui sotto indicati che sono contenuti nella directory /media/windows/System Volume Information/_restore{xxx}/RPxxx/snapeshot/ :

_REGISTRY_USER_.DEFAULT
_REGISTRY_MACHINE_SECURITY
_REGISTRY_MACHINE_SOFTWARE
_REGISTRY_MACHINE_SYSTEM
_REGISTRY_MACHINE_SAM

nella directory /media/windows/WINDOWS/system32/config/ e rinominarli come segue (indicati in rosso):

_REGISTRY_USER_.DEFAULT => default
_REGISTRY_MACHINE_SECURITY => security
_REGISTRY_MACHINE_SOFTWARE => software
_REGISTRY_MACHINE_SYSTEM => system
_REGISTRY_MACHINE_SAM => sam

* A questo punto occorre schedulare una consistency check che verra' effettuata al primo avvio di Windows tramite il seguente comando:

sudo ntfsfix /dev/<device-name>

NOTA: sostituire /dev/<device-name> con il device appropriato del vostro HD partizione Windows (es. /dev/sda1)

* (Rimettere eventualmente al suo posto il HD di Windows se lo avete collegato ad un'altra macchina per ripararlo e) Riavviare due volte Windows, la prima volta otterrete uno schermo blu che vi dice di lanciare un consistency check del filesystem. Lasciate andare il controllo al secondo riavvio e dovrebbe essere tutto a posto.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)